Frame del 2015

Frame del 2015

Cinema#3 BOULE DE NEIGE - Una nuova vita

NEW! Il 16 giugno 2016 proiezione al Maazeni Off

Il Maazzeni Film Festival organizza una rassegna a sostegno del progetto Cucine Popolari, mensa laica per le persone in difficoltà in imminente apertura presso la struttura di Cà Larga in via Del Carpentiere 14. La direzione del Festival ha selezionato, tra gli iscritti delle passate edizioni, film che hanno partecipato al festival che si svolge ogni anno nel mese di Gennaio a Paternò in provincia di Catania. Nasce così il Maazzeni OFF a Bologna. L’evento vuole creare un momento di incontro tra le realtà del territorio per sostenere il progetto Cucine Popolari ma anche per favorire la partecipazione diffusa sia operativa che progettuale per sviluppare cittadinanza attiva all’interno della struttura di Cà Larga. 





Il cortometraggio ha ottenuto diversi riconoscimenti: ha vinto il Primo Premio al 45° Festival Nazionale di Cinematografia Villa di Chiesa 2014 Cineclub Iglesias; il Premio come Miglior Corto per la sezione "Il Sociale" alla I ed. del Flaminio Film Festival 2014 Renato Verdecchi; Terzo Premio RWA Tournament, Best Drama Poster e Best Social Impact ai Rome Web Awards 2015.
E' inoltre stato in concorso al prestigioso premio David di Donatello 2015 Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello. 
E' stato finalista alla seconda edizione del Firenze Filmcorti Festival e a I 400 Corti Film Fest di Palestrina nel novembre del 2015, al Festival CinemadaMare 2015, alla 33esima edizione del Festival Valdarno Cinema Fedic 2015, al Castro Film Festival 2015 e al Festival Internazionale AutisMovie 2014. E' stato inserito nella sezione "Vetrine" della Official Selection della IV ed. del Foggia Film Festival 2014 diretta da Sergio Rubini La Bottega dell'Attore.

Inoltre è stato inserito per quattro mesi nella programmazione della web-televisione de "IlCorto.it" Tvdigit (2014). Tra i canali televisivi, è stato trasmesso dal canale lombardo Mux WestgardaTv nel mese di gennaio del 2015; nel 2014 è stato trasmesso su Antenna Sud nell'ambito del Puglia Cine Art Film Festival Cine Art Entertainment; infine nel 2014 e nel 2015 è stato trasmesso all'interno del primo format televisivo dedicato ai cortometraggi "Cortocorrente", in onda sul canale Antenna SUD POP TV.

“Boule de neige” vanta inoltre il suo inserimento nell'archivio del Centro Nazionale del Cortometraggio / Italian Short Film Center, in quello di Cinemaitaliano.info, nell'archivio e nel catalogo della Fondazione Cineteca Nazionale FEDIC e nell'archivio del RIFF - Rome Independent Film Festival. 

Numerosi sono stati i critici e gli articoli che hanno lodato il cortometraggio, fra cui ricordiamo: Stefano Lusardi sulla rivista Ciak magazine, per la rubrica "Visioni Online": “Questo corto racconta la storia vera di un bambino autistico. Ancora una volta, la malattia si trasforma, senza retorica, in uno strumento di scoperta e rigenerazione” (aprile 2015).

"Boule de neige - Una nuova vita" a i 400 corti Film Festival 2015 

"Boule de neige - Una nuova vita" finalista alla seconda edizione di Firenze FilmCorti Festival 2015

"Boule de neige - Una nuova vita" ha vinto il Terzo Premio all'RWA Tournament, settembre 2015






2 maggio, 2 nomination EXCELLENCE AWARDS

Best Drama Poster e Best Social Impact
MERIT AWARDS, aprile 2015

Ciak magazine, aprile 2015, recensione di Stefano Lusardi per la rubrica Visioni Online



In concorso ai David di Donatello 2015



La scheda nell'archivio del Centro Nazionale del Cortometraggio di Torino.

La scheda presente dal 2 gennaio 2015 su cinemaitaliano.info





Primo Premio al 45° Festival di Cinematografia "Villa di Chiesa", Iglesias 7-8 novembre 2014 tutte le foto su Facebook





Miglior corto sezione "Il Sociale" Flaminio Film Festival 2014proiezione e premiazione il 9 settembre.




Official Selection Vetrine Foggia Film Festival 2014, proiezione alle ore 19.45 il 24 novembre 2014 al Multisala di Cerignola (Foggia)


                                   


 

Il cortometraggio è stato anche finalista al Festival Internazionale di cortometraggi AutisMovie, per l'occasione è stato proiettato a Cagliari all'Hostel Marina (1 giugno 2014). Programma del Festival sulla pagina facebook dell'evento ufficiale 


Anna e Marco adottano Mattia, un bambino che scopriranno essere autistico. Il piccolo ama le boule de neige e disegnare. Dopo un primo periodo di sconforto da parte dei genitori che non riescono a comunicare con Mattia, il padre, architetto, troverà la giusta chiave per entrare nel suo mondo. Così avrà inizio una nuova vita.

REGIA Andrea Natale 
SOGGETTO Andrea Natale e Chiara Ferrara 
SCENEGGIATURA Andrea Natale e Felice Capogrosso 
PRODUZIONE ESECUTIVA Felice Capogrosso
FOTOGRAFIA Gabino Curtidor
AIUTO REGIA Giordano Toreti 
EDIZIONE Pietro Carbonaro 
MONTAGGIO VIDEO Stefano Tammaro
TRUCCO Antonella Ruggiero 
COLONNA SONORA ORIGINALE Alessandro Apollo, Guido Paolo Longo, Pierluigi Vannella
SUONO Federica Vallescura 
PRESA DIRETTA Antonio Casella 
ASSISTENTI ALLA FOTOGRAFIA Francesco Spagnoletti, Stefano Tammaro
PRIMO ASSISTENTE ALLA REGIA Stefano Ricco
SECONDO ASSISTENTE ALLA REGIA Pietro Carbonaro 
OPERATORE Stefano Ricco
ASSISTENTE OPERATORE Francesco Spagnoletti 
COLORIST Gabino Curtidor 


CAST ARTISTICO
Interpreti e personaggi
Felice Capogrosso: Marco (padre)
Marta Borucinska: Anna (madre)
Claudio Finizio: Mattia
Alessandro Apollo: Medico
Danila Astuto: Assistente sociale
Chiara Ferrara: Segretaria studio medico 

ISPIRATO AD UNA STORIA VERA accaduta in Puglia negli anni Novanta

Doppiaggio voce assistente sociale Sara Corelli 

Foto di backstage, storyboard, titoli d’apertura e titoli finali, grafica e disegno per la locandina e per il materiale promozionale di Alba Kia 

Produzione Carlo Rubino
Angelo Pisciotti
Giuseppe De Angelis
Coproduttori Andrea Natale
Felice Capogrosso
Chiara Ferrara

Foto di Backstage

"Il mestiere del padre" opera
del 2014 per la locandina del cortometraggio


http://www.statoquotidiano.it/18/09/2013/san-severo-autismo-film-di-felice-capogrosso-per-sensibilizzare/162944/